Novelle, Racconti, Piccole Storie
 





Avemmaia
Preghierine
per i piccirulli



Fate festa con me!


C'è posta per te!


Libera uscita


La penna
maestra


Vanni della
Melagrana


Teatro

Nova Abbazia
www.lucianomarrucci.info


La nostra
"Galleria"

Battesimo di Camilla Nacci

Nella mia vecchia scorza
ho visto spuntare una gemma
ora sei già un fiore
domani sarai un frutto.

 

RECITE SCOLASTICHE

Un grappolo al convento

Personaggi:

Suora Madre – La Guardiana
Suora – La Giovane
Suora – La Vecchia
Suora – La Bibliotecaria
Suora – La Malata
Suora – La Cuoca
Suora – La Sacrestana

Uno sconosciuto


Scena Iª

SI PRESENTA UNO SCONOSCIUTO CHE BUSSA ALLA PORTA DEL CONVENTO;
COMPARE ALLA PORTA LA MADRE GUARDIANA. LO SCONOSCIUTO PRESENTA ALLA SUORA UN GROSSO GRAPPOLO D’UVA.

SCONOSCIUTO - Questa ciocca d’uva è proprio per Lei, Madre Guardiana!
Tutti lo sanno che Lei guida un convento, che è come una
lucerna accesa in mezzo al buio di questo deserto.

LA GUARDIANA - Grazie per questo regalo, che accetto proprio volentieri!
Dio te ne renda merito figliolo!

LO SCONOSCIUTO SE NE VA.

LA GUARDIANA - (osserva con interesse il grappolo d’uva). Che bellezza!
Che bontà! Questo frutto mi appare bello alla vista e
buono al gusto...........................................................................................

(continua) ... >